Cerca

modulo attività

modulo tecnica

Login Form

L'isteresi di un relè è stata simulata nel progetto di scratch descritto in un articolo dedicato all'argomento.isteresiM

Con un altro progetto realizzato con Scratch viene ricostruito il comportamento di un avvolgimento su materaile ferromagnetico sottoposto ad un regime di tensione sinusoidale disegnandone il relativo ciclo di isteresi.

In assenza di ferro la corrente magnetizzante ha forma sinusoidale ed è sfasata in ritardo di 90 gradi rispetto alla tensione.

Non ci sono perdite di potenza attiva.

In presenza di ferro la corrente magnetizzante assorbita non è sinusoidale assumendo una forma che risente sia della saturazione del ferro sia dell'isteresi magnetica.

La magnetizzazione comporta l'assorbimento di una corrente sfasata in ritardo di 90 gradi rispetto alla tensione, la saturazione introduce componenti armoniche di ordine dispari mentre l'isteresi, che rappresenta perdite di potenza attiva che riscaldano il nucleo, comporta l'assorbimento di una componente di corrente in fase con la tensione.

Anziché analizzare la forma d'onda della corrente magnetizzante assorbita, nel progetto ne viene fatta una sintesi.

Per tentativi ed error ie giocando sull'ampiezza e sulla fase di alcune armoniche si ricostruisce abbastanza bene la curva di isteresi di un materiale ferromagnetico.

La sintesi viene sviluppata per gradi ponendo lungo l'asse y una oscillazione sinusoidale di prima armonica e sull'asse x una composizione di armoniche via via più complessa.

Mentre y oscilla sinusoidalmente:

[tasto 1]: si produce un'oscillazione di prima armonica in fase e ne risulta una retta inclinata;

[tasto 2]: si introduce uno sfasamento fra le due oscillazioni e ne risulta un'ellisse con asse maggiore inclinato, è già un'isteresi, la risposta alla sollecitazione percorre rami diversi a seconda se la causa è crescente o decrescente;

[tasto 3]: l'aggiunta di una terza armonica in fase rappresenta bene la presenza della saturazione;

[tasto 4]: una quinta armonica in fase rende lineari i tratti inclinati della curva.

Con i tasti A, B, C, D si mostrano le forme d'onda della corrente nelle corrispondenti situazioni (arrestare prima le oscillazioni).

Tu non hai i permessi necessari per i commenti! Devi registrarti.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk