Cerca

modulo attività

modulo tecnica

Login Form

In altro articolo è stato affrontato il problema della velocità di elaborazione dei codici scritti per microbit.

Per comandare un robot dotato di sensori a infrarossi per seguire tracce opache sul pavimento (line follower) si fa in modo che il robot modifichi il proprio moto in base ai segnali ricevuti.

Questi segnali arrivano istantaneamente al controllore ma vengono elaborati solo quando il codice in esecuzione gestisce il comando che li rileva.

I segnali vengono acquisiti dal controllore grazie ad istruzioni presenti in un ciclo "per sempre" il quale impiega del tempo per esegiire uno dopo l'altro tutte le istruzioni e per ricominciare daccapo.

Il tempo del ciclo quindi rappresenta un ritardo nell'acquisizione del segnale e se il robot avanza significa percorrere un certo spazio senza che abbia ancora potuto prendere atto di dover modificare il proprio moto.

Sono stati effettuati esperimenti per misurare in qualche modo i tempi di completamento del ciclo e la scheda allegata ne illustra i risultati. 

Link utili

link1 Una panoramica sull'organizzazione del software di micro:bit.

link1 Usare Arduino IDE grazie ad adafruit.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk