Cerca

modulo attività

modulo tecnica

Login Form

scuola secondaria

Ecco un bel lavoro realizzato da Davide Cagnoni alunno della classe seconda elettronica presso IIS Amaldi di Orbassano (TO).

Un veicolo costruito con pezzi del "Meccano" e parti di recupero viene pilotato via filo dal PC usando Scratch collegato ad Arduino (S4A).

Il video e la documentazione relativa sono stati prodotti e messi a disposizione dall'autore stesso.

Alla fine del corso di 30 ore di meccatronica, alcuni allievi hanno completato il lavoro di telecomando del veicolo a due ruote indipendenti.

Lo schema dei collegamenti è descritto in schema dei collegamenti e qui le prove di guida del veicolo (tali prove fanno riferimento allo script usato in quell'esempio).

Vedi video

Il video è compostao da due parti

- veicolo Brunola prima mostra la guida del veicolo tramite filo che utilizza la piattaforma di S4A (Scratch for Arduino) di cui viene dato qui lo script a lato. Lo script di guida risiede sul PC mentre sulla scheda Arduino c'è il programma di comunicazione col PC:  per questo motivo non si può fare a meno del cavo di collegamento. Lo script è scaricabile da questo link (ricordo che va aperto con S4A in quanto c'è uno speciale sprite non definito in Scratch).

- la seconda parte mostra il veicolo guidato tramite un normalissimo telecomando usato per TV, CD player e via discorrendo, di cui sono stati rilevati i codici dei tasti; in questo modo, un programma scritto in C++, tramite l'IDE di Arduino, che risiede sulla scheda stessa a bordo del veicolo, permette il comando a distanza del veicolo.

In futuro potrà essere un robot autonomo. Per ora è interessante constatare che gli alunni di prima sono capaci di programmare il veicolo per essere guidato o via cavo USB grazie alla piattaforma S4A oppure con un telecomado domestico grazie alla piattafoma Arduino. 

Con il gruppo RoboticaMenteScratch è stato possibile essere presenti allo scratch day 2014 tenuto a Grugliasco (TO) con i due apparecchi montati epilotati nelle esercitazioni con le classi prime meccanica ed elettrotecnica dell'EnAIP di Rivoli (TO).

video

Nelle suddette classi si sono tenuti corsi di integrazione delle competenze meccaniche ed elettriche con elemento di meccatronica consistenti in esercitazioni di programmazione con Scratch, prima, e con il suo derivato S4A per potere pilotare la scheda Arduino senza dovere approfondire linguaggi di programmazione evoluti non considerati adatti alle finalità del percorso.

In entrambi i percorsi si dono sperimentate le possibilità di azionare meccanismi con il PC approfondendo l'uso di motori elettrici, il loro comando, la loro alimentazione e la programmazione con uso di sensori.

I lavori sono stati illustrati dall'alunno Frigato Ivan.